Sorpreso a bruciare una catasta di foglie, denunciato un uomo

Nonostante l'allerta incendi

Carabinieri a Villar Focchiardo

Un uomo di 50 anni è stato sorpreso e denunciato per incendio boschivo colposo.

E’ successo questa mattina, sabato 28 ottobre, a Villar Focchiardo dove i carabinieri della stazione Borgone di Susa hanno sorpreso e denunciato una persona.

Nonostante la massima allerta sugli incendi che stanno colpendo più fronti della Valsusa e l’ordinanza comunale che impedisce accensioni di focolai di alcun tipo sui territori di competenza, il 50enne ha ammassato e dato alle fiamme una catasta di foglie all’interno del suo giardino privato.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Giardino che, per altro, si trova nelle immediate vicinanze di zona boschiva. L’uomo ha provocato un incendio di piccole dimensioni ma potenzialmente pericoloso per il forte vento. Sul posto sono intervenuti i vigili del fuoco di Borgone di Susa che hanno domato le fiamme.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Coronavirus: in Piemonte centri commerciali chiusi il sabato e la domenica (tranne gli alimentari)

  •  Piemonte, coprifuoco dalle 23 alle 5: firmata l’ordinanza

  • Torino: positiva al coronavirus esce e va in giro, denunciata per epidemia colposa

  • Lavazza, offerte di lavoro a Torino e in provincia: le posizioni aperte

  • Incidente a Torino, auto finisce contro un palo: morta donna dopo l'urto violento

  • Incidente in strada a Torino: tram investe pedone e lo uccide

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
TorinoToday è in caricamento