rotate-mobile
Giovedì, 26 Maggio 2022
Cronaca

Novità del Comune, il furto dell'auto si può denunciare anche con un sms

Da oggi sarà possibile mandare un messaggio con il proprio cellulare per sporgere la denuncia contro il furto del proprio autoveicolo. La Polizia municipale provvederà, in caso di ritrovamento, a ricontattare la persona

Da martedì 4 ottobre i cittadini che subiranno il furto dell’automobile o della motocicletta potranno denunciarlo attraverso un semplice sms con il cellulare alla Polizia municipale. Infatti il sistema portatile del lettore di targhe, “Autodetector3,” posto a bordo di alcuni veicoli dei Vigili, nato dalle esigenze operative e che rappresenta un supporto fondamentale per gli operatori della sicurezza impegnati nel controllo del territorio, sarà anche utilizzato per individuare veicoli rubati.

La vittima del furto dovrà presentare denuncia in un ufficio di polizia (Carabinieri o Polizia di Stato) e, se lo desidera, potrà comunicare alla Polizia Locale con un sms al numero 342 4153271 (al costo normale stabilito dal proprio gestore telefonico) nome e cognome, targa, tipo o modello dell’auto o della moto. Quando l’autoveicolo sarà stato ritrovato sarà data notizia immediata al denunciante e gli agenti procederanno alla riconsegna del mezzo.


"E' una bella iniziativa – dichiara Giuliana Tedesco, assessore alla Polizia municipale - che permette di offrire un servizio molto utile ai cittadini a partire da strumentazioni già utilizzate per le quotidiane attività di controllo del territorio. Nessun aggravio di costi, anzi il rinnovato utilizzo di una tecnologia già esistente."

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Novità del Comune, il furto dell'auto si può denunciare anche con un sms

TorinoToday è in caricamento