Cronaca Aurora / Via San Pietro in Vincoli

Borgo Dora, Pdl denuncia: al "suk" abusivo persino i biglietti Gtt

Peggiora la situazione dell'abusivismo su Canale dei Molassi e cimitero di San Pietro in Vincoli. Sull'argomento l'ennesima denuncia del Pdl

Nel bazar della domenica puoi trovare di tutto e di più. Basta solo fare un po’ di attenzione. Dalla merce nuova passando per quella contraffatta o quella di dubbia provenienza. E' questo ciò che si può trovare nei mercati di San Pietro in Vincoli e Porta Palazzo. Il solito suk abusivo dove da qualche settimana a questa parte si possono trovare anche i biglietti Gtt, in vendita su uno dei lenzuoli stesi per terra. A segnalarlo sono gli stessi residenti del quartiere, perplessi per quello che sta accadendo a due passi dalle loro case. “Ogni domenica mattina compare il banchetto con i biglietti dell'autobus – raccontano Gianpaolo e Teresa, i due autori della denuncia -. Sono tutti originali. Li vende un extracomunitario lungo il Cortile del Maglio. Io mi chiedo dove li abbia trovati. E’ davvero scandaloso che nessuno abbia ancora preso dei provvedimenti”.

I soliti venditori abusivi diventati con il passare del tempo una presenza fissa anche al Canale dei Molassi sono tornati nuovamente nel mirino dell’osservatorio Pdl che si occupa di sicurezza e di degrado. A denunciare l'abusivismo incontrastato sono ancora una volta il consigliere comunale del Pdl Maurizio Marrone e la consigliera del Pdl della circoscrizione Sette, nonché responsabile dell’osservatorio, Patrizia Alessi. “Presenteremo una nuova interrogazione, l'ennesima – spiega Alessi -. A quanto ne sappiamo la situazione di abusivismo in San Pietro in Vincoli è addirittura peggiorata, allargandosi in una parte dell’area antistante l’ingresso dell’ex cimitero. Lungo il muro del Cottolengo. Per questo motivo presenteremo a breve un altro esposto in procura”.

Chiaro anche il collega Marrone. “Sono anni che andiamo avanti a protestare. E sempre per gli stessi motivi – continua il consigliere comunale -. Ma nonostante i nostri sforzi e quelli dei residenti nulla è cambiato. L’amministrazione continua a fare orecchie da mercante. A loro, forse, va bene così ma noi non siamo della stessa lunghezza d’onda”.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Borgo Dora, Pdl denuncia: al "suk" abusivo persino i biglietti Gtt

TorinoToday è in caricamento