Lunedì, 14 Giugno 2021
Cronaca Borgo Vittoria / Via Stradella

Viale della Spina, abbattuto metà ponte in via Stradella

Continuano i lavori di demolizione del cavalcaferrovia, da due settimane le ruspe stanno riqualificando il Viale della Spina

Demolita la prima metà del cavalcaferrovia di via Stradella

Procedono come da copione i lavori che porteranno all’abbattimento completo del ponte di via Stradella.

Gli operai al lavoro da due settimane hanno quasi completato la rimozione degli arredi: ringhiere e new jersey che circondano piazza Baldissera. E tirato giù la prima metà del cavalcaferrovia, sotto lo sguardo attento di residenti e commercianti.

La demolizione della passerella, costruita dieci anni fa per collegare corso Vigevano con corso Venezia, rientra nell’ottica dei lavori di riqualificazione del passante ferroviario. Lavori che permetteranno, un domani, il proseguimento del Viale della Spina fino a corso Grosseto.

Gli operai, che hanno chiuso l’accesso al vecchio ponte tra piazza Baldissera e via Vibò, continuano a lavorare ad un ritmo sostenuto. Ed entro la prossima settimana dovrebbero demolire anche l’altra metà della sopraelevata.

In questi giorni di lavori, ricordano dal Comune, il passaggio pedonale est - ovest sarà comunque garantito dall’attraversamento realizzato in corrispondenza di via del Ridotto. I cantieri del passante, nel frattempo, proseguono lungo gli altri tratti: sul lato ovest del viale della Spina si stanno allestendo i collegamenti viabili con i corsi Gamba e Rosai mentre tra via Vibò e via Breglio sono in corso i lavori per il nuovo viale.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Viale della Spina, abbattuto metà ponte in via Stradella

TorinoToday è in caricamento