Parco Tesoriera, la bocciofila preda di ladri e sbandati smantellata entro l'anno

Il complesso abbandonato, per mesi rifugio di disperati, lascerà il posto ad un’area verde. Forse ad un orto

L’ex bocciofila Don Michele Plassa

L’ex bocciofila Don Michele Plassa del parco Tesoriera verrà smantellata quest’anno.

Pd e Movimento 5 Stelle hanno presentato in circoscrizione Quattro un documento congiunto in cui chiedono il rilancio del polmone verde compreso tra corso Francia, via Borgosesia e via Asinari di Bernezzo.

Tanto per cominciare il complesso abbandonato, per mesi rifugio di sbandati, lascerà il posto ad un’area verde. Forse ad un orto, almeno questa è la speranza del consigliere penta stellato, Nicola Santoro.

Puntiamo all’abbattimento con riqualificazione basata su un sistema di orti. Forse la zona non è la più adatta, per via dell’ombra, ma si possono comunque studiare delle alternative”.

La nuova sede della bocciofila si trova, oggi, in una palazzina di via Asinari di Bernezzo restaurata più di due anni fa dopo lo sgombero di un gruppo di giovani.

La Don Plassa verrà abbattuta ed inserita nel programma di manutenzione straordinaria Al suo posto nascerà un prato” conclude il presidente della circoscrizione, Claudio Cerrato.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • La folle corsa di due carri-attrezzi a 120 km/h: patenti ritirate ai conducenti, multe per 2.700 euro

  • Qualità dell’aria, scatta il livello viola: bloccati tutti i veicoli euro 5

  • Investita da un'auto impazzita alla fermata del bus, è in condizioni gravi

  • Omicidio-suicidio nella villetta: marito uccide la moglie con un colpo di balestra e poi si toglie la vita

  • Scende dopo lo scontro con un'altra auto e viene investito: morto

  • Emergenza smog: continua lo stop a tutti i veicoli diesel fino agli Euro 5

Torna su
TorinoToday è in caricamento