rotate-mobile
Mercoledì, 19 Gennaio 2022
Cronaca Barriera di Milano / Via Sempione

Un degrado lungo 30 anni: il trincerone dismesso è sommerso dai rifiuti

Quando arriverà la riqualificazione?

Sono passati quasi sei anni da quando, nell'aprile 2012, la nostra testata denunciò le condizioni indecenti in cui si trova il vecchio trincerone ferroviario che corre tra via Sempione e via Gottardo.

E' passato tutto questo tempo ma, secondo le foto che ci ha inviato un lettore, sembra essere cambiato ben poco. Restano i rifiuti, in questo caso soprattutto bottiglie abbandonate da persone che passano le serate e le notti a ubriacarsi, e resta il degrado. Non mancano, naturalmente, le siringhe, i rifiuti di altro tipo e i topi.

"È veramente un indecenza: una discarica a cielo aperto e nessuno fa niente per porre rimedio. Nessun politico si vede", scrive il lettore.

Il trincerone è il tratto di ferrovia che collegava il dismesso Scalo Vanchiglia alla ferrovia Torino-Milano, con un tracciato di circa tre chilometri. Rimase in funzione sino ai tardi anni Ottanta a servizio delle molte fabbriche della zona nord della città e venne chiuso di fatto proprio per la loro chiusura che portò alla dismissione dello scalo di Vanchiglia e all'ampliamento di quello di Orbassano.

Siamo dunque arrivati a 30 anni di abbandono. In tanti si chiedono quando arriverà la riqualificazione, magari con la realizzazione della linea 2 della metropolitana.

Degrado nel trincerone ferroviario dismesso tra via Sempione e via Gottardo - 16 marzo 2018

Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Un degrado lungo 30 anni: il trincerone dismesso è sommerso dai rifiuti

TorinoToday è in caricamento