Cronaca Mirafiori Nord / Corso Enrico Tazzoli, 186

Ex Majorana, dieci anni di degrado: "Ora basta, riqualificatelo"

E' abbandonato dal 2004: il vecchio liceo Majorana di corso Enrico Tazzoli è sempre più vittima del degrado. Recentemente qualcuno ne ha anche devastato le finestre. La denuncia del consigliere Eugenio Plazzotta

Il consigliere davanti al liceo

Gli studenti non vi mettono piede dal 2004. Dieci anni di abbandono hanno ridotto l'ex liceo Majorana, in corso Tazzoli 186, ad una rudere che è diventato meta di vandali e disperati. O anche peggio.

A denunciare lo stato delle cose è il consigliere della Circoscrizione Due Eugenio Plazzotta (Lega Padana Piemont), che sul vecchio liceo ha presentato in consiglio più di un documento, e che indica, oggi, lo stato di assoluto abbandono nel quale si trova: "Le finestre sono state distrutte recentemente, da qualche balordo che deve essersi introdotto all'interno del liceo", spiega. Curiosamente, uno dei pochi finestroni superstiti reca la ben visibile scritta "666", tracciata con lo spray sul vetro: per questo, Plazzotta indica da mesi questa struttura come luogo di possibili riti satanici.

Entrarvi non è difficile: se si è magri abbastanza, ci si può infilare direttamente dalla cancellata, che in alcuni punti è stata divelta. In ogni caso, un varco non è difficile da trovare, e l'ex liceo è d'altronde stato spogliato, nel corso del tempo, di ogni arredo. Un abbandono seminascosto da una giungla equatoriale che sta crescendo nel giardino, e che desta la preoccupazione di chi abita nel quartiere.

Plazzotta rincara la dose: "Perché non è possibile riqualificare questa struttura? Se fosse rimessa in sesto, potrebbe svolgere innumerevoli funzioni. Invece, l'edificio viene lasciato cadere: la politica dovrebbe anche interessarsi di queste cose, per essere credibile".

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Ex Majorana, dieci anni di degrado: "Ora basta, riqualificatelo"

TorinoToday è in caricamento