Cronaca

Si sente male in casa e muore, i soccorritori trovano l'anziana madre tra gli escrementi degli animali

Trasportata in ospedale

immagine di repertorio

Tragedia ma anche storia di degrado in un appartamento di Verolengo, dove lunedì 15 giugno 2020 sono intervenuti sanitari del 118, vigili del fuoco, carabinieri e anche il sindaco Luigi Borasio.

Un italiano di 61 anni, professore di musica, si è sentito male ed è stato soccorso e trasportato all'ospedale di Chivasso, dove però i medici non hanno potuto fare nulla per salvarlo. Poco dopo si è sentita male anche la moglie 53enne, che è stata trasportata nello stesso ospedale e ora è in buone condizioni.

Una volta arrivati nell'appartamento, però, i soccorritori si sono trovati davanti davanti una situazione molto complessa: la madre del professore, 80 anni, si trovava con 20 gatti e due cani e sul pavimento c'erano gli escrementi di tutti gli animali. In passato nello stesso appartamento era stato eseguito un altro intervento ed erano stati portati via diversi cani.

Il Comune adesso ha contattato l'altra figlia della donna, che nel frattempo è stata a propria volta trasportata all'ospedale di Chivasso, e sta cercando una soluzione per sistemare tutti quegli animali.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Si sente male in casa e muore, i soccorritori trovano l'anziana madre tra gli escrementi degli animali

TorinoToday è in caricamento