Mercoledì, 27 Ottobre 2021
Cronaca Lucento / Via Pianezza

Via Pianezza, i residenti: "L'ex Anaconda? Ormai è una discarica"

L'edificio, occupato da abusivi, è pieno di rifiuti e al suo interno c'è addirittura un allevamento di maiali. La situazione di degrado è diventata insopportabile

Torino è già piena di turisti e pellegrini in occasione dell'Ostensione della Sindone. Eppure certe situazioni, in alcuni angoli della città, sembrano destinate a non cambiare mai. Questa volta la storia di degrado arriva dall'ex Anaconda - edificio storico e noto ristorante di via Pianezza - occupato da tempo da un numero imprecisato di abusivi.

I cittadini che vivono nelle vicinanze dello stabile hanno segnalato più volte, alle istituzioni ma anche ai media, una situazione ormai diventata quasi insopportabile: la presenza rifiuti di ogni genere abbandonati nel cortile - con la conseguente diffusione di odori sgradevoli - e addirittura l'esistenza, all'interno della proprietà, di un recinto con un allevamento di maiali.

E i bidoni sull'adiacente via Delle Ghiacciaie sembrano essere inutili a chi occupa l'edificio: l'esterno dello stabile è stato infatti trasformato in una discarica a cielo aperto e proprio qui spesso, vengono accesi roghi in cui si bruciano materiali di ogni tipo e da cui provengono naturalmente cattivi odori. Lo stabile, lungo il suo perimetro, viene poi utilizzato come servizio igienico da chi lo abita e, ciliegina sulla torta, non manca la presenza di topi che si aggirano indisturbati tra mura e siepi.

Ma secondo l'assessore alla Polizia Municipale della Città di Torino, Giuliana Tedesco, la situazione non è così allarmante: " In realtà - spiega - non è arrivata nessuna denuncia da parte dei proprietari dell'immobile, di occupazione abusiva. Se dovessimo rilevare la presenza stabile di occupanti abusivi prenderemo contatti con i proprietari per far partire tutta la trafila burocratica necessaria per lo sgombero. E per ciò che riguarda i rifiuti - conclude -, la situazione non è così grave da dover richiedere un intervento straordinario". Al più presto nuove verifiche e altri sopralluoghi.  

  

     

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Via Pianezza, i residenti: "L'ex Anaconda? Ormai è una discarica"

TorinoToday è in caricamento