rotate-mobile
Domenica, 5 Dicembre 2021
Cronaca

Torino città cardioprotetta: defibrillatori in tutte le circoscrizioni

L'iniziativa è di Live Onlus, supportata dal Comune e da Anpas Piemonte

In tutte le otto circoscrizioni di Torino saranno installati defibrillatori grazie al progetto, sposato subito dal Comune e realizzato dall'associazione benefica Live Onlus. "Ogni giorno in Italia 70 mila persone muoiono per arresto cardiaco - ha dichiarato Enzo Lavolta, vicepresidente del Consiglio comunale - E' un'epidemia silenziosa contro cui tutti dobbiamo fare di più e questo progetto è un passo importante. I sette defibrillatori saranno gradualmente collocati in impianto sportivi, giardini e luoghi ricreativi all'aperto". "Un'iniziativa importante per la salute dei cittadini - ha aggiunto l'assessore allo Sport Roberto Finardi -. C'è ancora molto da fare soprattutto in termini di sensibilizzazione e formazione all'uso dei defibrillatori e lavoriamo per questo". 

La formazione di operatori 

Per l'occasione sono stati donati al progetto cimeli di Juventus, Torino e Napoli. Torino Città Cardioprotetta è supportata direttamente anche da Anpas Piemonte. L'associazione di soccorso formerà gratuitamente tre persone per ogni postazione con defibrillatore donata al Comune da Live. "Abbiamo aderito con piacere all'iniziativa volta a sensibilizzare i cittadini alla prevenzione delle patologie cardio-vascolari - sottolinea Gianni Mancuso, responsabile della Formazione Anpas Piemonte - Formeremo operatori delle otto circoscrizioni coinvolte nel progetto, in modo che siano in grado di intervenire immediatamente in caso di necessità". 

Anpas Comitato Regionale del Piemonte, in qualità di ente formativo accreditato dalla Regione Piemonte ha aperto, già da diversi anni, anche alla popolazione i corsi Blsd (Supporto di base delle funzioni vitali e defibrillazione). Oggi l'Anpas è il primo ente formativo in ambito regionale con oltre 13mila persone abilitate all'uso del defibrillatore in ambiente extraospedaliero. La diffusione sul territorio dei defibrillatori, insieme a persone capaci di mettere in atto correttamente le manovre di rianimazione cardiopolmonare con l'utilizzo del defibrillatore, sono strumenti efficaci al contrasto delle morti per arresto cardiaco.

Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Torino città cardioprotetta: defibrillatori in tutte le circoscrizioni

TorinoToday è in caricamento