menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Tribunale cardioprotetto, pronto il defibrillatore al Palazzo di Giustizia

Diciassette defibrillatori Dea sono già disponibili presso altrettante stazioni della metropolitana di Torino. Al Tribunale sarà formalmente consegnato nella giornata di domani

Dopo le stazioni metro il defibrillatore entra anche al Palazzo di Giustizia di Torino, frequentato ogni giorno da migliaia di persone. L'installazione dello strumento di soccorso è stata resa possibile grazie alla donazione della società Srl Progetti nell'ambito della convenzione sottoscritta con l'Asl Torino 2 per la gestione dell'ambulatorio interno.

Il defibrillatore automatico Dae, verrà formalmente consegnato alla cittadella giudiziaria domani, mercoledì 13 maggio. "Lo scopo - afferma la presidenza del tribunale - è quello di rendere il Palazzo di Giustizia di Torino cardioprotetto".

Il defibrillatore sarà utilizzato dai membri del personale amministrativo e del servizio di vigilanza, i quali hanno seguito un apposito corso di formazione offerto a titolo gratuito dalla società Fest.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

TorinoToday è in caricamento