Cronaca

"Nati con la cultura", musei a Torino sempre più family friendly

Il decalogo delle caratteristiche necessarie a fare dei luoghi di cultura, spazi accessibili a bambini e genitori

Torino è sempre più "family friendly". Nasce infatti il Decalogo per Musei che indica i requisiti da sottoscrivere necessari a farne luoghi adatti alle famiglie e ai bambini. Tra questi l'area per l'allattamento, spazi riservati al relax, lo scalda biberon e l'invito a personale e genitori, a non zittire i bambini quando parlano.

Un'iniziativa nata all'interno del progetto "Nati con la cultura" (concepito all’Ospedale Sant’Anna di Torino dalla onlus Fondazione Medicina a Misura di Donna, ndr), per rendere accoglienti i luoghi del sapere ai più piccoli e alle loro famiglie, fin dai primi anni di vita, e alla quale hanno aderito, Museo del Cinema, Palazzo Madama e Museo Egizio. 

Ecco quali sono le caratteristiche, elencate dal decalogo, che deve avere un museo per essere adatto alle famiglie e agli under 3: accessibilità; percorsi e linguaggi dedicati; servizi per la visita: fasciatoio, parcheggio, passeggino, alzatine, scalda biberon….; aree dedicate alla decompressione e allattamento; manifesto per gli operatori; materiale dedicato; audience al centro con fasce orarie suggerite e politiche di pricing; condivisione interna; attività pilota per fasce d’età; immagine coordinata" nati con la cultura".

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

"Nati con la cultura", musei a Torino sempre più family friendly

TorinoToday è in caricamento