Mercoledì, 22 Settembre 2021
Cronaca

De Tomaso: i lavoratori protestano davanti al Palazzo di Giustizia

Si è svolto oggi davanti al Palazzo di Giustizia un presidio dei lavoratori della De Tomaso che non percepiscono la cassa integrazione straordinaria da inizio di luglio

Alcune decine di lavoratori della De Tomaso hanno protestato, oggi pomeriggio, davanti al Palazzo di Giustizia di Torino. Il fine della manifestazione era quello di sollecitare l'erogazione della cassa integrazione straordinaria, che i lavoratori non percepiscono da inizio di luglio.

Il presidio si è svolto mentre era in corso un incontro tra il curatore fallimentare dell'azienda, il tribunale fallimentare e alcuni amministratori della zona.

"Ci hanno prorogato la cassa integrazione straordinaria di sei mesi - è quanto hanno spiegato i lavoratori - ma non ne abbiamo ancora percepito neanche un euro. Adesso ci hanno detto che forse alla fine del mese arriverà la mensilità di luglio, ma chiediamo maggiori certezze. Alcune delle nostre famiglie, infatti, sono monoreddito e non sanno come andare avanti senza questi soldi".

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

De Tomaso: i lavoratori protestano davanti al Palazzo di Giustizia

TorinoToday è in caricamento