Venerdì, 24 Settembre 2021
Cronaca Grugliasco

De Tomaso: altri sei mesi di cassa integrazione straordinaria

L'accordo è stato raggiunto oggi presso il MInistero del Lavoro: sei mesi di cassa integrazione straordinaria per i mille lavoratori di Grugliasco e Livorno

Altri sei mesi di cassa integrazione straordinaria per i mille lavoratori degli stabilimenti De Tomaso di Grugliasco e Livorno. L'accordo è stato raggiunto oggi presso il MInistero del Lavoro.

La cassa è stata prorogata per via di due manifestazioni d'interesse per l'acquisto della storica carrozzeria e al programma di corsi di formazione professionale. Vittorio De Martino, segretario generale Fiom Piemonte, spiega che il problema "è che il Ministero deve accelerare la firma del decreto, perché c'é il rischio che la cassa venga pagata in ritardo. Verificheremo in questi sei mesi se le manifestazioni di interesse sono credibili".

Secondo il segretario Fiom, rimane la questione del marchio, che è stato sospeso dal Tribunale di Torino e al momento non può ancora essere ceduto.

"Siamo soddisfatti del risultato che abbiamo raggiunto - ha commentato Claudia Porchietto, assessore al Lavoro della Regione Piemonte - c'é stato anche un forte impegno economico della Regione per quanto riguarda i piani formativi, determinanti per la proroga della Cassa integrazione. Ora continuiamo a lavorare per trovare soluzioni per la ricollocazione dei lavoratori della De Tomaso".

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

De Tomaso: altri sei mesi di cassa integrazione straordinaria

TorinoToday è in caricamento