Domenica, 24 Ottobre 2021
Cronaca

Aggredisce pallavolista "responsabile della sconfitta", Daspo per 5 anni

Il fatto era avvenuto lo scorso 30 gennaio, al Palazzetto dello sport di Trecate (Novara), dove si disputava la partita tra l'Agil Volley Trecate e l'Ad Volley Chieri 76

Aveva aggredito una pallavolista del Volley Chieri '76, colpevole - secondo lui - di aver portato la squadra alla sconfitta a causa di alcuni errori tra un passaggio e l'altro.

Lui, Aniello Sansone di Chieri, tifoso della squadra e anche ultrà del Torino calcio, ha ricevuto il provvedimento più pesante: il Daspo. Dalla giornata di ieri - e per 5 anni - l'uomo non potrà più partecipare ad alcuna manifestazione sportiva, nè di volley, nè di calcio, dato che aveva già dei precedenti simili come militante del Toro. Al provvedimento c'è arrivata la Digos di Torino, che ha portato avanti l'inchiesta malgrado, la vittima, Beatrice Francesconi, emiliana di 27 anni, non abbia mai fatto denuncia contro il suo aggressore.

Il fatto era avvenuto lo scorso 30 gennaio, al Palazzetto dello sport di Trecate (Novara), dove si disputava la partita tra l’Agil Volley Trecate e l’Ad Volley Chieri 76, squadra di cui era sostenitore il reo. L'aggressione alla pallavolista era stata preceduta da alcuni insulti pesanti che l'uomo aveva rivolto direttamente alla ragazza.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Aggredisce pallavolista "responsabile della sconfitta", Daspo per 5 anni

TorinoToday è in caricamento