menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay
Fotoservizio di Stefano Guidi

Fotoservizio di Stefano Guidi

Torino sfregiata dopo la serata di guerriglia urbana, si contano i danni: le immagini

Le vie e le zone prese di mira

Domenica mattina, 10 febbraio 2019 , il giorno dopo la serata di guerriglia urbana si contano i danni provocati dai manifestanti scesi in strada per protestare contro lo sgombero dell’Asilo occupato di via Alessandria.

Il bilancio di tre ore di disordini e tensione è pesante (video): danni a beni pubblici, muri imbrattati, auto e cassonetti incendiati, un autobus preso di mira e danneggiato, vetrine spaccate e in frantumi la vetrata della Smat, l’azienda dell’acqua potabile.

Le zone prese di mira

Una parte della città è stata praticamente isolata dopo le 18 di sabato 9 febbraio. I danni maggiori in strada si sono registrati in via Bava, corso San Maurizio, via Sant’Ottavio (zona Palazzo Nuovo, sede dell’Università), via XI Febbraio, via Montebello.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

TorinoToday è in caricamento