Venerdì, 24 Settembre 2021
Cronaca Aurora / Via Carmagnola

Il rebus del campetto di via Carmagnola, per la Lega sono "soldi buttati"

In via Carmagnola è di nuovo polemica per le condizioni del campo da gioco. La circoscrizione contrattacca "Lo usano ogni giorno molti ragazzi"

Nei pressi di via Carmagnola torna l'incubo legato agli atti vandalici. Gli ubriaconi e i soliti bulletti di quartiere hanno ripreso facilmente le vecchie care abitudini danneggiando a più riprese il campetto comunale presente a due passi dalla sede della circoscrizione Sette e dalle ex officine Grandi Motori. Gli interventi di manutenzione straordinaria voluti dal Comune di Torino sono oggi soltanto più un ricordo. Al contrario basta parlare con i residenti del quartiere Aurora per sentir parlare di reti strappate e di bottiglie sparse qua e là lungo quello che dovrebbe essere il perimetro di gioco. Le assi rotte gettate a terra e i rifiuti abbandonati vicino ai bidoni danno poi l'idea di come il degrado sia all'ordine del giorno.

“I nostri peggiori incubi si sono avverati – raccontano Enzo e Attilio, due residenti di corso Vercelli -. Quel piccolo campetto, infatti, non può restare aperto senza un minimo di controllo. A questo punto tanto vale chiuderlo dando le chiavi a qualcuno che si occupi di gestirne gli accessi. Almeno così si eviterebbero risse e i soliti e immancabili danni”.

Polemico sulla questione danni è il capogruppo della Lega Nord in Comune di Torino Fabrizio Ricca. “In meno di un anno tutti i soldi spesi dalla circoscrizione per riqualificare il campetto di via Carmagnola sono andati letteralmente in fumo – chiosa Ricca -. E oltre ai danni dobbiamo fare i conti con la beffa, i senzatetto superano le recinzioni e si accampano in maniera stanziale all'interno della sede della circoscrizione stessa. Questo scempio deve finire”.

Diversa la versione dei fatti fornita dal coordinatore allo Sport della circoscrizione Sette Luca Deri. “Effettivamente quel campo ha subito pesanti atti vandalici nel corso degli ultimi anni – spiega Deri -. Qualcuno continua ad utilizzarlo impropriamente ma va anche detto che ci sono tanti ragazzi che lo utilizzano ogni giorno proprio perché è gratis. Gente che vede in quel rettangolo di gioco un posto dove divertirsi con gli amici”.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Il rebus del campetto di via Carmagnola, per la Lega sono "soldi buttati"

TorinoToday è in caricamento