rotate-mobile
Mercoledì, 8 Dicembre 2021
Cronaca Cumiana / Strda Provinciale 589

Folle a Cumiana: dà in escandescenze durante un controllo, poi sfascia a calci il finestrino dell'auto dei carabinieri

Forse era sotto effetto di droga

Nella serata di ieri, lunedì 29 marzo 2021, un 28enne italiano residente a Pinerolo, verosimilmente sotto l'effetto di stupefacenti (la circostanza è in corso di accertamento) ha messo a dura prova i carabinieri dando fortemente in escandescenze nel corso di un controllo avvenuto sull'ex statale 589 a Cumiana.

Quando la pattuglia lo ha fermato, a bordo di un furgone, lui è sceso e ha spintonato uno dei militari facendolo cadere a terra. Visto il suo stato di alterazione, i carabinieri sul posto hanno chiamato una seconda pattuglia di rinforzo. Per contenere la foga dell'uomo è stato necessario l'intervento di cinque militari, che lo hanno caricato a forza sulla gazzella dell'Arma.

Quando il giovane è stato caricato sul sedile posteriore non si è fermato. Durante il viaggio verso la caserma ha continuato a dare in escandescenze e ha colpito a calci un finestrino talmente forte da romperlo. Alla fine è stato portato in carcere. Dovrà rispondere di resistenza e violenza a pubblico ufficiale e di danneggiamento aggravato.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Folle a Cumiana: dà in escandescenze durante un controllo, poi sfascia a calci il finestrino dell'auto dei carabinieri

TorinoToday è in caricamento