Cronaca

Daniele Garozzo derubato della medaglia d'oro conquistata a Rio, un brutto risveglio sul treno per Torino

Stava andando allo Juventus Stadium per consegnare il giubbotto con cui ha conquistato il titolo. "Ha valore più affettivo che materiale"

Daniele Garozzo festeggia la medaglia appena conquistata a Rio

E' stato derubato della medaglia d'oro proprio mentre stava per arrivare a Torino, alcuni giorni fa, direzione Juventus Stadium, Daniele Garozzo, campione olimpico nel fioretto a Rio de Janeiro 2016.

Il 24enne schermidore siciliano si era addormentato sul treno che lo stava portando nella nostra città. Un pisolino di un'ora che gli è costato carissimo, dato che quando si è svegliato il suo zainetto era aperto e la medaglia era sparita, rubata da un ladro che forse neppure sapeva chi fosse lui e quale sia il valore della medaglia (non l'oro, che vale poche centinaia di euro) che aveva appena portato via. Un collezionista, infatti, potrebbe spendere grandi cifre per averla.

"Spero di ritrovare la medaglia non tanto per il valore commerciale, quanto per il valore affettivo. La vorrei mostrare a un mio figlio, in futuro", ha detto Garozzo dopo l'accaduto. Il campione olimpico si stava recando allo Juventus Stadium a consegnare il giubbotto con cui ha vinto l'Olimpiade e la medaglia sarebbe servita per la foto di rito. "La delusione è stata fortissima - ha aggiunto -. Chi ha preso la medaglia ha creduto di mettere le mani su qualcosa di materialmente prezioso. Per me lo era, perché la medaglia aveva il sapore di un percorso portato a termine, un ricordo da condividere negli anni. Ma io sono un 'ansioso' ottimista, quindi guardo al futuro e alle altre medaglie, che spero di poter conquistare. Non è successo niente di grave. Se poi me la volessero restituire, la rimetterei nel posto dov'è giusto che stia, sul comodino vicino al mio letto".

Sull'accaduto indaga la polizia ferroviaria.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Daniele Garozzo derubato della medaglia d'oro conquistata a Rio, un brutto risveglio sul treno per Torino

TorinoToday è in caricamento