Cuorgné: operazione interforze per soccorrere una donna di 150 chili

Aveva dolori lancinanti alla schiena e doveva recarsi in ospedale per controlli

Vigili del fuoco, ambulanze e carabinieri: è stata una complessa operazione interforze quella messa in campo stamattina, martedì 26 luglio, a Cuorgné, in strada vecchia per Valperga, per soccorrere una donna pesante 150 chili residente al terzo piano di una palazzina.

Non riusciva a muoversi dal letto a causa di forti dolori alla schiena e questa mattina avrebbe dovuto recarsi in ospedale, a Torino, per sottoporsi a visite di controllo.

I medici del 118, entrati in casa, si sono resi subito conto di avere bisogno di rinforzi per spostarla e così hanno chiesto l'intervento dei vigili del fuoco. Successivamente sono arrivati anche i carabinieri.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Cadavere scaricato da un'auto su una panchina: si tratta di un latitante condannato per rapina

  • Sparisce nel nulla dopo avere ricevuto la lettera di licenziamento: viene ritrovato morto impiccato

  • Colto da malore, si accascia a terra mentre sta camminando: morto

  • Cadavere putrefatto e decapitato trovato in un campo, si era suicidato impiccandosi a un albero

  • Automobilisti attenti: a mezzanotte entrano in servizio i semafori anti-passaggio col rosso

  • Investita mentre attraversa la strada davanti a casa: è grave

Torna su
TorinoToday è in caricamento