Martedì, 18 Maggio 2021
Cronaca San Salvario

Trovato morto nella sua stanza d'albergo: cuoco stroncato da un'overdose

Nessun dubbio sulle cause

immagine di repertorio

Un 32enne di Bagheria (Palermo), che lavora come cuoco nella nostra città, è stato trovato morto in una stanza d'albergo ieri nel quartiere San Salvario. Si tratta con certezza di una overdose di sostanze stupefacenti.

Sul posto sono intervenuti i carabinieri della stazione San Salvario, che hanno dovuto forzare la porta per entrare visto che nessuno rispondeva, e il medico legale di turno, che non ha avuto dubbi sulla causa del decesso.

La sera precedente l'uomo aveva cenato con i colleghi di lavoro ed era tornato nella sua camera.

La salma è stata messa a disposizione dei familiari che la trasporteranno nel paese d'origine per i funerali.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Trovato morto nella sua stanza d'albergo: cuoco stroncato da un'overdose

TorinoToday è in caricamento