Cumiana, sequestrato il tesoro della famiglia a reddito zero

Il provvedimento ha permesso di sequestrare appartamenti, terreni, conti correnti, moto e autovetture

Immagine di repertorio

I carabinieri di Pinerolo hanno notificato la sorveglianza speciale e il sequestro anticipato di beni ai fini di confisca, emessa dal Tribunale di Torino - Sezione Misure di Prevenzione -, nei confronti di un 46enne e del suo nucleo familiare (moglie, tre figli e nipote).

L’uomo, abitante a Cumiana, nullatenente per il fisco, disponeva di beni per un valore di 600mila euro che sono stati sequestrati. E’ stata accertata la pericolosità sociale dell’uomo e la sproporzione tra reddito dichiarato e patrimonio nella sua disponibilità, non giustificato da alcuna attività lavorativa lecita e forse provento di attività criminali.

Il provvedimento ha permesso di sequestrare appartamenti, terreni, conti correnti, moto e autovetture: 1 terreno (a Rivalta), 2 appartamenti (a Nichelino e Vinovo), un autocarro, un’Audi A3, una moto Yamaha e una Fiat Panda.

Potrebbe interessarti

  • Insalata di petti di pollo alla piemontese: una ricetta veloce, fresca e saporita

  • "Quando la bicicletta non sta sul balcone"

  • Bidoni della spazzatura, puliti ed igienizzati: addio cattivi odori

  • La mentuccia, l'erba aromatica buona e salutare

I più letti della settimana

  • Autocisterna travolge bici, ragazza resta schiacciata sotto le ruote: morta

  • Tragedia nella serata: donna si suicida gettandosi dal settimo piano

  • Scendono a cambiare la gomma a terra, passa un'auto e li travolge: due morti e un ferito

  • Auto esce di strada e si schianta contro un albero, medico grave in ospedale

  • Addio a Sabino, una roccia sul ring e un papà dolcissimo

  • Caos in coda al concerto di Eros: 700 fan costretti a rimanere fuori

Torna su
TorinoToday è in caricamento