Cumiana, sequestrato il tesoro della famiglia a reddito zero

Il provvedimento ha permesso di sequestrare appartamenti, terreni, conti correnti, moto e autovetture

Immagine di repertorio

I carabinieri di Pinerolo hanno notificato la sorveglianza speciale e il sequestro anticipato di beni ai fini di confisca, emessa dal Tribunale di Torino - Sezione Misure di Prevenzione -, nei confronti di un 46enne e del suo nucleo familiare (moglie, tre figli e nipote).

L’uomo, abitante a Cumiana, nullatenente per il fisco, disponeva di beni per un valore di 600mila euro che sono stati sequestrati. E’ stata accertata la pericolosità sociale dell’uomo e la sproporzione tra reddito dichiarato e patrimonio nella sua disponibilità, non giustificato da alcuna attività lavorativa lecita e forse provento di attività criminali.

Il provvedimento ha permesso di sequestrare appartamenti, terreni, conti correnti, moto e autovetture: 1 terreno (a Rivalta), 2 appartamenti (a Nichelino e Vinovo), un autocarro, un’Audi A3, una moto Yamaha e una Fiat Panda.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Sparisce nel nulla dopo avere ricevuto la lettera di licenziamento: viene ritrovato morto impiccato

  • Tragedia familiare, disabile uccisa a martellate dalla madre

  • Sciopero di 24 ore del trasporto pubblico locale: a rischio i mezzi GTT

  • Tamponamento fra due tram (uno era fuori servizio): 14 feriti in ospedale

  • Banda di ladri senza pietà: uccidono a pietrate il cane che li aveva sorpresi

  • È in arrivo la neve a Torino: altre nevicate fino alla vigilia di Natale

Torna su
TorinoToday è in caricamento