Fiamme in un capannone, al lavoro tre squadre dei vigili del fuoco

L'incendio a Cumiana in via Piscina. Rogo probabilmente divampato dai pannelli solari

L'intervento dei vigili del fuoco a Cumiana

Distrutto dalle fiamme un capannone, destinato ai polli ma in quel momento vuoto, dell'azienda "Cascina Felizia" in strada Antica di Piscina a Cumiana.

L’incendio è divampato nella mattinata di giovedì 25 maggio verso le 8 e sarebbe stato causato da un corto circuito scaturito sul tetto del capannone dove erano stati posizionati i pannelli solari.

Per spegnere le fiamme sono giunte sul luogo tre squadre dei vigili del fuoco da Giaveno, Torino e Pinerolo e i carabinieri. L’incendio è stato domato in tempo e non si è esteso ad altre strutture e alla vicina villetta padronale.

Del capannone, che è stato dichiarato inagibile, non è rimasto praticamente più nulla. L’intervento dei vigili del fuoco ha evitato che l’incendio potesse mettere in pericolo persone o animali.


In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Cadavere scaricato da un'auto su una panchina: si tratta di un latitante condannato per rapina

  • Sparisce nel nulla dopo avere ricevuto la lettera di licenziamento: viene ritrovato morto impiccato

  • Colto da malore, si accascia a terra mentre sta camminando: morto

  • Cadavere putrefatto e decapitato trovato in un campo, si era suicidato impiccandosi a un albero

  • Automobilisti attenti: a mezzanotte entrano in servizio i semafori anti-passaggio col rosso

  • Investita mentre attraversa la strada davanti a casa: è grave

Torna su
TorinoToday è in caricamento