Corso Brescia, crollano i calcinacci dal palazzo degli abusivi

L'intervento

L'intervento dei pompieri

Ancora una caduta di calcinacci. Un crollo improvviso si è verificato ieri sera, giovedì 7 settembre, da un balcone di un edificio che si trova al civico 5 di corso Brescia, nel quartiere Aurora.

Il cedimento non ha provocato il ferimento di cose o persone. Sul posto sono arrivati gli agenti della polizia municipale che hanno transennato l’area per evitare ulteriori problemi. Oltre ai vigili del fuoco per le operazioni di messa in sicurezza del cornicione malandato.

Il palazzo da cui si è verificato il crollo, però, è lo stesso oggetto lo scorso febbraio di una lunga serie di controlli da parte di polizia, Asl, Aes e Iren. Allacciamenti abusivi, carenze igieniche e persino un esercizio commerciale collocato nel cortile alcune delle noti dolenti poi denunciate in circoscrizione Sette anche dal capogruppo di Fdi, Patrizia Alessi.

I controlli all’interno degli stabili hanno portato alla chiusura di tre contatori del gas irregolari e a dieci diffide per l’uso di gas ed energia elettrica.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Tragedia familiare, disabile uccisa a martellate dalla madre

  • Ragazzo si getta sotto il treno in corsa: morto. Convoglio bloccato per quattro ore

  • Tamponamento fra due tram (uno era fuori servizio): 14 feriti in ospedale

  • Banda di ladri senza pietà: uccidono a pietrate il cane che li aveva sorpresi

  • È in arrivo la neve a Torino: altre nevicate fino alla vigilia di Natale

  • In corto la presa dell'albero di Natale: appartamento distrutto da un incendio, salvati mamma e bimbi

Torna su
TorinoToday è in caricamento