Cronaca San Paolo / Via San Paolo, 50

Crollo nella materna di via San Paolo. Una suora evita la tragedia

Poco prima che il soffitto crollasse, una suora aveva sentito dei rumori sinistri e deciso di evacuare la scuola. La sua prontezza ha evitato il peggio

Attimi di paura per quel che poteva succedere ma, fortunatamente, è stato evitato. Il crollo di parte del controsoffitto della scuola materna di via San Paolo ha portato nuovamente a galla un problema di prim'ordine in tutta la regione.

"La tragedia - ha detto il pubblico ministero Raffaele Guariniello all'Ansa - è stata sfiorata per pochi minuti. Mi auguro che il nuovo governo manifesti attenzione anche a questi temi. La prevenzione è fondamentale e servono tutte le risorse necessarie".

IL CROLLO E' pomeriggio e i bambini sono ancora all'interno dell'istituto scolastico paritario gestito da religiose. Tutt'ad un tratto si staccano alcuni pannelli della controsoffittatura in due stanze adibite a sala dormitorio e sala giochi, dove fino a pochi minuti prima c'erano alcuni bambini. L'area complessiva interessata è di circa 40 metri quadrati.

TRAGEDIA SFIORATA La prontezza di una suora evita il peggio. Fino a pochi attimi prima del crollo i bambini sono nella saletta e stanno giocando. La donna di chiesa avverte alcuni rumori sinistri provenire dal soffitto e fa uscire i bambini dall'istituto scolastico. Pochi minuti dopo il avviene il crollo.

LE CAUSE DEL CEDIMENTO Sul posto intervengono Polizia e Vigili del Fuoco. Da una prima ispezione sembra che la controsoffittatura non abbia ceduto a causa del maltempo e della pioggia copiosa e incessante negli ultimi giorni, ma potrebbe essere figlia di un cattivo ancoramento dei pannelli al soffitto. Più luce sarà fatta dalla consulenza tecnica affidata ad un gruppo di esperti del Politecnico di Torino.

Sul caso interviene anche il magistrato Guariniello, il quale raccoglie da subito le testimonianze di suore e maestre. Aperto un fascicolo per disastro colposo.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Crollo nella materna di via San Paolo. Una suora evita la tragedia

TorinoToday è in caricamento