Con tre prestanome prosciuga le casse della sua azienda e la fa fallire, arrestato

Un imprenditore 50enne di Verrua Savoia, amministratore di fatto della Fogliato Progress di Torino, è stato arrestato

immagine di repertorio

Avrebbe portato al fallimento una società edile di Torino, la Fogliato Progress, di cui era amministratore di fatto.

Per questa ragione un imprenditore italiano 50enne di Verrua Savoia è stato arrestato e messo ai domiciliari dalla guardia di finanza su ordine di custodia cautelare spiccato dal gip Stefano Vitelli. 

L'indagine, condotta dal nucleo di polizia tributaria di torino e coordinata dal pm Valerio Longi, ha permesso di mettere in luce il fatto che l'arrestato, in concorso con tre prestanome (di cui uno deceduto) ai quali è stata invece formalmente intestata l’azienda, avrebbe sottratto dal patrimonio societario per circa 1,7 milioni di euro.

Gli indagati, a fronte di una contingente situazione di difficoltà economica dell’azienda, sono entrati in contatto con i precedenti soci, dapprima con la promessa di procedere a un’azione di risanamento, poi estromettendoli dalla gestione imprenditoriale. Una volta messi a capo della società dei prestanome (uno dei quali reclutato in un bar), i responsabili avrebbero messo in atto (con vari sistemi) il loro reale piano di depredarne l’intero patrimonio, senza pagare i fornitori e i 15 dipendenti, destinandola così all’inevitabile fallimento.

Potrebbe interessarti

  • Scarafaggi in casa? Ecco come allontanarli

  • Come vestirsi ad un matrimonio estivo? Tutti i consigli, dall'abito agli accessori

  • Auto sui binari del tram

  • Festival musicali: la guida ai concerti dell'estate 2019 a Torino e in Piemonte

I più letti della settimana

  • Si toglie la vita gettandosi dal balcone: muore un uomo

  • Si toglie la vita con un colpo di pistola: aveva solo 30 anni

  • Scontro tra auto e moto sul rettilineo: morto giovane centauro

  • Violenta grandinata in tutta l'area metropolitana: chicchi di diversi centimetri

  • Addio a Max e alla sua passione per i motori, il ricordo degli amici

  • Perdono il controllo dell'auto all'incrocio e ne centrano altre due: feriti

Torna su
TorinoToday è in caricamento