Martedì, 26 Ottobre 2021
Cronaca

Rimborsopoli, Roberto Cota chiede il giudizio immediato

Il governatore uscente del Piemonte, Roberto Cota, ha chiesto il giudizio immediato, affermando di essere stato linciato mediaticamente

Un atto formale di rinuncia all’udienza preliminare, con richiesta di giudizio immediato: è quanto è stato presentato da Roberto Cota tramite il suo legale Domenico Aiello.

Il governatore uscente ha quindi commentato specificando di essere stato “linciato mediaticamente”, con le conseguenze politiche che tutti sanno. Cota ha proseguito, specificando che “Non esistono mutande verdi” e che non ci sono altre spese personali, “anche se non escludo l’errore umano”.

Per il motivo di “aver subito un’aggressione spropositata e senza precedenti”, Cota ha dunque chiesto di essere giudicato il prima possibile, continuando a ritenersi una persona onesta.
 

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Rimborsopoli, Roberto Cota chiede il giudizio immediato

TorinoToday è in caricamento