Turismo, la città di Torino entra nel circuito dei tour di Costa Crociere

Da Savona, i passeggeri della Costa Diadema potranno approfittare delle escursioni alla scoperta delle bellezze del capoluogo sabaudo

I passeggeri della Costa Diadema potranno visitare Torino

Costa Crociere "sbarca" a Torino. Dalla prossima estate, i passeggeri dell'ammiraglia Costa Diadema che attraccheranno a Savona, potranno scoprire le bellezze del capoluogo piemontese. Di fatto la città verrà compresa nel pacchetto di escursioni messe a disposizione dalla nota compagnia navale.

Ogni sabato a partire dal 10 giugno, i turisti potranno scegliere se visitare la Reggia di Venaria, il Museo del Cinema, il Museo Egizio o lo Juventus Museum, approfittando anche del tempo libero, compreso nel tour, che verrà loro concesso nel centro della città dove potranno conoscere a proprio piacimento, altri luoghi d'arte, le vie dello shopping e i caffè storici e letterari. I turisti verranno informati sulle bellezze di Torino già a bordo della nave grazie a un'apposita cartina che indicherà loro i luoghi di maggior interesse e anche i ristoranti e i locali convenzionati.  

In effetti la distanza con Savona (due ore scarse di autostrada, ndr) permette con facilità ai bus di raggiungere la città e di effettuare le escursioni nell'arco di una giornata, proprio per questo Costa Crociere ha deciso di dirottare i tour della nave più moderna della sua flotta, verso il Torino. Già dal prossimo sabato quindi, non sarà raro il sabato, imbattersi in gruppi numerosi di crocieristi alla ricerca di souvenirs e di foto ricordo, davanti ai luoghi più caratteristici. Entusiasta la sindaca Chiara Appendino: "Accolgo con immenso piacere questo pacchetto turistico - ha dichiarato -. D'ora in avanti i passeggeri della Costa Diadema che sbarcheranno a Savona, avranno la possibilità di conoscere anche le bellezze sabaude". 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Firmato il decreto: Piemonte zona arancione, che cosa si può e non si può fare da domenica 17 gennaio 2021

  • Piemonte in zona gialla: le regole in attesa della nuova stretta nazionale

  • Torino, ruba il portafoglio dimenticato in farmacia. E spende i soldi per fare la spesa: "Non vivo nell'oro"

  • Multato in auto dopo mezzanotte. "Ma sono un papà separato, andavo da mia figlia che stava male"

  • Infarto mentre fa jogging nel parco a Torino, morto avvocato di Settimo. Ambulanza bloccata dai dissuasori

  • Follia a Nole: scatta alcune fotografie col cellulare, ma poco dopo la obbligano a cancellarle

Torna su
TorinoToday è in caricamento