menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Sorprende il ladro in casa e si mette a gridare, lui fugge ma viene arrestato

Il malvivente è un marocchino di 40 anni. I poliziotti lo hanno bloccato dopo un lungo inseguimento

Era appena rientrata nel suo appartamento di corso Traiano, quando ha sorpreso un ladro che vi stava rubando all’interno. A quel punto si è messa a gridare e il malvivente è fuggito, venendo inseguito dagli agenti di polizia che in quel momento passavano di lì.

Sono scattate le manette per un marocchino 40enne che, introdottosi furtivamente nell’appartamento di una ragazza di 23 anni allo scopo di compiere un furto, è stato bloccato dai poliziotti dopo un lungo inseguimento.

Durante la fuga, per non farsi riconoscere, l’uomo ha anche indossato al contrario il proprio giubbotto, cambiandone così il colore da chiaro a scuro.

Quando è stato preso, gli agenti lo hanno trovato in possesso di un Iphone rubato all’interno dell’alloggio, che è stato restituito alla legittima proprietaria. 


 

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

TorinoToday è in caricamento