menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Ingorghi in area ospedali: presto i provvedimenti, e corso Spezia sarà a disco orario

In area ospedali gli ingorghi sono un problema costante. Presto verranno adottati i primi provvedimenti, mentre corso Spezia sarà reso a disco orario

Basta ingorghi su corso Spezia: il problema del traffico impazzito nell’area degli ospedali (corso Spezia, via Genova in particolare) affligge da tempo i residenti, che devono fare i conti, specialmente in alcune ore del giorno, con code che si vedono altrimenti soltanto ai caselli autostradali.

La situazione è stata discussa nell’ultimo consiglio di Circoscrizione Nove, con un ordine del giorno presnetato da ben quindici consiglieri (primo firmatario Cesare Carbonari). Il coordinatore Massimiliano Miano ha affermato che la situazione della viabilità dell’area ospedali è critica da tempo: gli ingorghi si vengono a creare specialmente in zona piazza Bozzolo, dove una strozzatura nella carreggiata impedisce alle auto di defluire correttamente. Senza contare che molte vetture cercano di entrare al parcheggio Bacigalupo, spesso pieno: il cartello di avviso è però messo in maniera poco visibile, così che gli automobilisti devono fare marcia indietro, provocando altro disagio al traffico.

Un provvedimento che verrà adottato sarà di rendere il parcheggio centrale di corso Spezia a disco orario.

Miano ha affermato che un cartello di avvertimento sarà posizionato presto su via Genova: “In corrispondenza del benzinaio di piazza Bozzolo saranno inoltre eliminati tre posti auto che ostacolavano flusso veicolare”, conferma il coordinatore.

Una futura commissione, che verrà convocata nelle prossime settimane, analizzerà la possibilità di posizionare una centralina dell’Arpa in zona, per monitorare l’inquinamento dell’aria.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

TorinoToday è in caricamento