Venerdì, 18 Giugno 2021
Cronaca San Salvario / Corso Guglielmo Marconi

Corso Marconi pronto al restyling. Sarà le Rambla di Torino

Corso Marconi diventerà un'isola pedonale immersa nel verde. Questo il nuovo progetto approvato dalla Giunta comunale. Godrà anche di un parcheggio sotterraneo

L'attuale corso Marconi. Il progetto prevede la pedonalizzazione del viale

Corso Marconi è pronto al cambiamento. Un vero e proprio restyling approvato dalla Giunta comunale che prevede la pedonalizzazione della banchina alberata dell'intero corso, compreso tra il convento San Salvario di largo Marconi e il Castello del Valentino. Questo cambiamento sicuramente darà una svolta anche alla Torino by night.

Contemporaneamente al viale pedonale vedrà la luce anche un parcheggio sotterraneo. Sarà costruito nel tratto di strada tra corso Massimo d'Azeglio e via Madama Cristina e, sui due piani previsti, potrà dar spazio a 180 veicoli.

La Giunta comunale di Fassino ha previsto una concessione di novant'anni per la società che si aggiudicherà la gara d'appalto. La base prevista è di circa 90 mila euro, a cui vanno aggiunti gli oneri di progettazione e costruzione dell'opera.

Per quanto riguarda il futuro corso Marconi è ancora da decidere cosa ne sarà degli attuali controviali, i quali rimarranno aperti alla circolazione. Le ipotesi fatte dalla Giunta prendono in considerazione diverse strade. E' possibile che si lasci una sola corsia aperta per i residenti, così come è possibile che si lasciano le due corsie sempre aperte al traffico con la sosta a pagamento, un po' come succede in Spagna, a Barcellona, in zona Ramblas.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Corso Marconi pronto al restyling. Sarà le Rambla di Torino

TorinoToday è in caricamento