menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay
La polizia municipale sul luogo dell'incidente

La polizia municipale sul luogo dell'incidente

Attraversa corso Dante in bici e muore, investito da un fuoristrada

A perdere la vita un uomo cinese di 51 anni: quando sono giunti i soccorsi per lui non c'era più nulla da fare

Ha perso la vita sulla sua bicicletta, attorno alle 18.15 in corso Dante. È successo poco fa, all'angolo con via Saluzzo dove Dai Shengshu, cinese di 51 anni, mentre attraversava il corso è stato accidentalmente investito da un grosso fuoristrada  che transitava lungo la carreggiata.

L'impatto con il veicolo è stato violento, l'uomo è stato sbalzato dalla bici e scaraventato sull'asfalto e a nulla sono valsi i soccorsi chiamati dallo stesso conducente della Jeep. Il cittadino cinese è deceduto sul colpo. È il secondo incidente mortale, dopo quello di ieri sera in corso Sacco e Vanzetti dove, sempre in sella a una bicicletta, è morto un uomo italiano di 55 anni. 

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

TorinoToday è in caricamento