Cronaca Borgo Vittoria / Corso Benedetto Brin

Corso Brin, 20enne fermato con borsone pieno di vestiti rubati da H&M

Perquisita anche la sua casa, dove sono stati trovati altri capi d'abbigliamento trafugati da diversi negozi

Camminava tranquillamente per strada come se nulla fosse, peccato che all’interno del suo borsone nascondesse una quantità infinita di capi d’abbigliamento rubati.

E’ quanto constatato dagli agenti di polizia a un 20enne di nazionalità rumena, fermato in corso Benedetto Brin - nel quartiere Madonna di Campagna - dagli agenti del commissariato di zona e al quale sono stati trovati numerosi vestiti sottratti presso un negozio H&M. 

Ma non era finita perché, nonostante lo straniero mentisse riguardo a dove abitasse, i poliziotti sono riusciti a risalire al suo effettivo domicilio, trovandovi altri capi d’abbigliamento rubati da diversi negozi, il tutto per un totale di quasi 1800 euro. Della refurtiva, i vestiti con ancora presente l’etichetta sono stati restituiti ai legittimi proprietari, mentre il giovane - che aveva numerosissimi precedenti sia di polizia che penali - è stato sottoposto a fermo per il reato di ricettazione.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Corso Brin, 20enne fermato con borsone pieno di vestiti rubati da H&M

TorinoToday è in caricamento