rotate-mobile
Lunedì, 6 Dicembre 2021
Cronaca Lingotto / Corso Unione Sovietica

Piove ma il loro ombrello è chiuso: agenti insospettiti, pusher arrestati

Le dosi nascoste proprio nell’ombrello

 Sorpresi a camminare in corso Unione Sovietica sotto la pioggia, ma senza utilizzare l’ombrello che avevano in mano. Così due spacciatori si sono praticamente consegnati agli agenti ai quali si sono anche dimostrati piuttosto inquieti.

I due, un marocchino 25enne e un italiano 22enne, sono stati fermati e perquisiti. All’interno dell’ombrello i poliziotti hanno trovato un involucro con 7 frammenti di hashish pari al peso di 78 grammi.

Al momento del controllo il marocchino ha fatto cadere un coltello serramanico, mentre nelle sue tasche sono trovati tre pezzi di hashish, per un peso di 22 grammi, oltre a diverso denaro contante.

L’italiano, invece, è stato trovato in possesso di un pezzo di hashish. Entrambi sono stati arrestati per detenzione ai fini di spaccio di sostanza stupefacente. Tutte e due avevano già a loro carico precedenti di Polizia per reati contro il patrimonio.
 

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Piove ma il loro ombrello è chiuso: agenti insospettiti, pusher arrestati

TorinoToday è in caricamento