Corriere rimane schiacciato dal camioncino: ora è in coma

La vicenda è accaduta ieri a Caravino: un corriere espresso è rimasto schiacciato dal camion della ditta. Trasportato velocemente al Cto, è intubato e in coma farmacologico

CARAVINO – Stava effettuando una consegna, quando è stato travolto dal suo camioncino. Il fatto è avvenuto ieri verso le 13.20 a Caravino, in via San Rocco, alle porte della cittadina. R.P., il corriere, è di Quassolo e ha 48 anni: stava effettuando una consegna, ma nel mentre il mezzo si sarebbe mosso in retromarcia. Accortosi del fatto, l’uomo avrebbe tentato di fermare il movimento del furgoncino, ma con quel gesto sarebbe stato schiacciato all’altezza dell’addome contro un muro.

Chiamato il 118, l’uomo è stato trasportato con l’elisoccorso al Cto di Torino, dove adesso è intubato e in coma farmacologico, con una frattura complessa del bacino. Sul luogo dell’incidente sono arrivati i tecnici Spresal e i carabinieri, che adesso indagano su quando accaduto, per riscontrare le eventuali responsabilità.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Piemonte verso la 'zona arancione'. Spostamenti, negozi, scuole: cosa cambia

  • Piemonte in zona arancione da domenica 29 novembre: cosa cambia

  • Piemonte, con indice RT sotto 1, verso la zona arancione. Cirio: “Non è un risultato, ma un passo”

  • Albero di Natale, 10 idee (super trendy) per ricreare l'atmosfera natalizia

  • A Grugliasco si inaugura il nuovo supermercato Lidl: riqualificata l'intera area

  • Nichelino, chiusa la tangenziale a causa di un incidente: morto un uomo

Torna su
TorinoToday è in caricamento