Cronaca Settimo Torinese

Settimo: teneva il corpo del padre in un sacco e maltrattava la madre

Un 58enne di Settimo teneva il corpo del padre morto in un sacco da almeno due mesi. Dagli accertamenti è risultato anche che lo stesso maltrattasse la madre. L'uomo è stato fermato dai carabinieri e l'appartamento sequestrato

Aveva nascosto in un sacco nero il corpo del padre morto per cause naturali due mesi fa, ma non solo. L'uomo di 58 anni di Settimo Torinese, Giuseppe P., autore del gesto che aveva attirato l'attenzione dei vicini di casa a causa dal cattivo odore proveniente dall'abitazione, è stato sottoposto a fermo dai carabinieri per l'ipotesi di reato di maltrattamenti in famiglia.


Gli agenti hanno trovato a casa dell'uomo, oltre che il sacco con il corpo del padre 91enne, anche la madre in condizioni igienico-sanitarie molto precarie. La donna, di 91 anni anch'essa, è stata condotta in ospedale, mentre l'appartamento è stato posto sotto sequestro.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Settimo: teneva il corpo del padre in un sacco e maltrattava la madre

TorinoToday è in caricamento