Coronavirus: secondo paziente morto in Piemonte, all'ospedale di Novi Ligure

Dati in linea con le statistiche

C'è un secondo paziente morto di coronavirus dopo Stefano Pigazza, il 79enne di Tortona deceduto nella serata di martedì 4 marzo nell'ospedale della sua città.

Si tratta, in questo caso, di un 76enne deceduto nella serata di ieri, mercoledì 5, all'ospedale di Novi Ligure. Era arrivato in ospedale pochi giorni prima con sintomi da coronavirus ed era stato sottoposto al tampone, i cui risultati di positività sono arrivati poco dopo la sua morte.

Aveva frequentato una sala da ballo a Sale, venendo in contatto con altri contagiati.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

I due morti su circa 100 pazienti affetti dal virus rientrano nella casistica registrata su base internazionale (circa 2% di mortalità) mentre sono ancora inferiori rispetto quella a livello nazionale (3,7%).

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Terribile tragedia nella notte: uccide il figlio di 11 anni a colpi di pistola e poi si spara

  • Elezioni comunali 2020 a Moncalieri: Montagna trionfa al primo turno

  • Incidente mortale in città: a perdere la vita uno scooterista di 30 anni

  • Prodotti tipici, feste di via e festival: cosa fare a Torino sabato 26 e domenica 27 settembre

  • Delirio in tangenziale: si scontrano auto, furgone e tir. Code di dieci chilometri

  • Elezioni comunali a Venaria Reale: sarà ballottaggio tra Giulivi e Schillaci

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
TorinoToday è in caricamento