Cronaca

Coronavirus: risalgono i positivi (ma con più controlli), stabili i morti, crollo dei ricoverati

Chiuso un altro reparto ospedaliero

La chiusura dell'ultimo reparto coronavirus dell'ospedale Martini

Crescono i contagi da coronavirus nella giornata di oggi, venerdì 5 giugno 2020, allontanandosi dallo zero che avevano sfiorato a inizio settimana, in Piemonte: sono stati 49 quelli rilevati anche se c'è da precisare che 22 sono totalmente asintomatici. Undici di questi sono stati rilevati nelle case di riposo e sette sono emersi in seguito a test sierologici. Insomma, sembra che l'aumento sia dovuto anche a un numero di controlli sempre più accurati e scrupolosi.

Non accennano a scendere neanche i morti, che oggi sono stati 17 (uno registrato nella giornata odierna, gli altri riferibili a quelli precedenti di cui nove al mese di maggio).

Continua spedito lo svuotamento degli ospedali, con 68 persone ricoverate in meno (tre nelle terapie intensive, 65 negli altri reparti) rispetto a ieri. Proprio ieri, dopo 85 giorni, ha chiuso l'ultimo reparto dell'ospedale Martini di Torino dedicato al coronavirus.

I dati in valori assoluti da inizio epidemia

Contagiati in Piemonte: 30.807.

Contagiati in provincia di Torino: 15.674.

Morti in Piemonte: 3.927.

Morti in provincia di Torino: 1.733.

Guariti in Piemonte: 19.872.

Guariti in provincia di Torino: 10.333.

I dati in valori assoluti attualmente

Ricoverati in terapia intensiva: 40.

Ricoverati in altri reparti ospedalieri: 743.

In via di guarigione (negativi a un tampone dopo la malattia): 2.639.

In isolamento domiciliare: 3.586.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Coronavirus: risalgono i positivi (ma con più controlli), stabili i morti, crollo dei ricoverati

TorinoToday è in caricamento