Cronaca

Coronavirus: nuovi casi in decisa crescita, ma ricoveri ospedalieri in costante discesa

Gli effetti attesi della fase 2

immagine di repertorio

Si conferma il trend della giornata di ieri per quanto riguarda il coronavirus in Piemonte. Oggi, mercoledì 20 maggio 2020, i nuovi contagi si confermano in crescita e sono stati 158 in più rispetto alla giornata precedente, con un aumento che però è più del doppio rispetto a due giorni fa (quando era stato soltanto di +72): effetti chiari, e anche attesi dagli esperti, della fase 2 che era iniziata lo scorso 4 maggio. Questa, chiaramente non è una buona notizia. O forse sì, perché, almento per il momento, gli ospedali continuano invece nella loro discesa. I pazienti in terapia intensiva sono stabili rispetto a ieri, mentre quelli che erano ricoverati negli altri reparti segnano un nuovo incoraggiante picco negativo: sono 66 in meno rispetto al giorno precedente. Se nei prossimi giorni venisse confermato questo trend, significherebbe due cose: da una parte, che il virus potrebbe avere perso la sua potenza; dall'altra, che i casi sono stati diagnosticati in fase molto precoce (grazie all'aumento dei tamponi eseguiti sulla popolazione) e per questo sono meno pericolosi. Il numero dei morti continua a rimanere sugli stessi livelli dei giorni scorsi: oggi sono stati registrati 21 decessi (ieri 25, l'altroieri 20).

I dati in valori assoluti

Positivi in Piemonte da inizio epidemia: 29.885.

Positivi in provincia di Torino da inizio epidemia: 15.237.

Morti in Piemonte: 3.718.

Morti in provincia di Torino: 1.640.

Ricoverati in terapia intensiva in Piemonte: 96.

Ricoverati in altri reparti in Piemonte: 1.513.

In isolamento domiciliare in Piemonte: 7.542

Guariti in Piemonte: 13.094.

Guariti in provincia di Torino: 6.905. 

In via di guarigione (un tampone negativo) in Piemonte: 3.922.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Coronavirus: nuovi casi in decisa crescita, ma ricoveri ospedalieri in costante discesa

TorinoToday è in caricamento