Coronavirus, la giornata dello svuotamento degli ospedali: -196 ricoverati rispetto a ieri

Calano morti e nuovi contagi

All'ospedale di Rivoli ce l'hanno fatta: sono stati chiusi gli ultimi due reparti dedicati ai pazienti affetti da coronavirus

Continua il progressivo svuotamento degli ospedali piemontesi in questa fase dell'epidemia di coronavirus. Oggi, venerdì 15 maggio 2020, il numero dei ricoverati è sceso di 196 unita (-8 nelle terapie intensive e -188 nei reparti ordinari). Ieri il calo era stato circa della metà.

Dati in leggero miglioramento sui fronti dei nuovi contagi (+137 contro i +151 di ieri) e dei decessi (27 contro i 33 di ieri). Anche le persone in isolamento domiciliare sono scese sotto quota 10mila.

Si conferma l'impressione dei giorni scorsi, ossia di un virus meno aggressivo (tutto sempre non ancora dimostrato scientificamente) e di persone trovate positive in fase precoce di malattia (in questo modo si riesce così a contenerne gli effetti).

All'ospedale di Rivoli sono stati chiusi due reparti di coronavirus e l'attività, dopo la sanificazione, sta tornando gradualmente alla normalità.

I dati in valori assoluti

Positivi da inizio epidemia in Piemonte: 29.346.

Positivi da inizio epidemia in provincia di Torino: 14.896.

Decessi in Piemonte: 3.557.

Decessi in provincia di Torino: 1.581.

Attualmente ricoverati in terapia intensiva in Piemonte: 108.

Attualmente ricoverati in altri reparti in Piemonte: 1.593.

Attualmente in isolamento domiciliare: 9.412. 

Guariti in Piemonte: 11.149.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

In via di guarigione (negativi al primo tampone) in Piemonte: 3.527.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Coronavirus, il conduttore torinese a Verissimo: "Un medico mi disse che era solo un'influenza"

  • A 11 anni si allontana per non sentire litigare i genitori, dopo 10 km chiede aiuto a una guardia giurata

  • Investito dalla sua auto dopo avere dimenticato di inserire il freno a mano: è grave

  • “Potresti essere più gentile?”: dopo la richiesta lo picchiano alla fermata dell’autobus

  • Offerte di lavoro del gruppo Iren: le posizioni aperte a Torino

  • Uomo scomparso da mercoledì sera: ritrovato il corpo

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
TorinoToday è in caricamento