menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay
immagine di repertorio

immagine di repertorio

Coronavirus: altra giornata nera con 99 morti, ma i contagi si confermano in frenata

Continuano a crescere i guariti

Continua, purtroppo, la strage di pazienti positivi al coronavirus in Piemonte. Dopo i 94 morti di ieri, oggi, domenica 12 aprile 2020, ne sono stati registrati cinque in più: 17 sono deceduti in giornata, mentre i rimanenti risalgono alle giornate precedenti ma soltanto oggi è stato possibile attribuire la loro scomparsa all'epidemia in corso. Si tratta della seconda giornata più negativa per la regione, dal punto di vista delle vittime, dopo quella di venerdì 10. I morti residenti in provincia di Torino sono saliti a 727 contro i 689 di ieri (+38 casi).

Crescono di 624 unità i nuovi contagiati, che passano da 16.109 a 16.733. Si tratta di un aumento più contenuto di quello di ieri (+697) ma che comunque resta cospicuo. Il tasso di crescita dei contagi è del 4,1%, quindi è in discesa rispetto ai giorni precedenti in cui era stabilizzato intorno al 4,5%. Ancora troppo presto, in ogni caso, per abbassare la guardia. I contagiati in provincia di Torino sono 7.978, quindi sono in crescita di 336 unità rispetto ai 7.642 di ieri. Il tasso di crescita è lievemente superiore a quello regionale (+4,3%).

I guariti, cioè risultati negativi ai due test di verifica al termine della malattia, è di 1.298 (118 in più di ieri). Di questi, 701 (+62) abitano in provincia di Torino. Altri 1.155 sono “in via di guarigione”, ossia negativi al primo tampone di verifica dopo la malattia e in attesa dell’esito del secondo.

I ricoverati in terapia intensiva sono 381, numero invariato rispetto a ieri.

I tamponi diagnostici finora eseguiti sono 69.003 di cui 36.037 risultati negativi.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

TorinoToday è in caricamento