menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay
immagine di repertorio

immagine di repertorio

Coronavirus in Piemonte: una delle vittime era in realtà negativa. I decessi sono 20

Ma i nuovi casi sono cresciuti di altre 71 unità

Sono tornati 20 dopo essere saliti a 21, mercoledì 11 marzo 2020, i decessi legati al coronavirus in Piemonte. All'ospedale di Cuneo è morto un paziente di 68 anni il cui quadro era definito compromesso dai medici ma contestualmente sono arrivati i risultati dell'autopsia su un 57enne che era morto all'ospedale di Asti, risultato in realtà negativo e deceduto quindi per altre patologie.

In Piemonte le persone positive al virus sono salite al momento a 552, con un aumento di 71 unità rispetto a ieri.

Territorialmente, i casi positivi sono così distribuiti: 169 a Torino, 68 ad Asti, 124 ad Alessandria, 39 a Biella, 20 a Cuneo, 31 a Novara, 25 a Vercelli  e 18 nel Verbano-Cusio-Ossola. I casi positivi provenienti da fuori regione sono 20, mentre 38 sono ancora in fase di elaborazione e attribuzione territoriale.

I ricoveri in terapia intensiva sono 77, quelli in altri reparti 368. Le persone in isolamento domiciliare sono 87.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

TorinoToday è in caricamento