menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay
Immagine di repertorio

Immagine di repertorio

Amore e multe, l’ex coppia si contende anche 20mila euro di sanzioni

I due sono stati più volte in tribunale

Terminata la storia d’amore è iniziata la battaglia a colpi di ripicche e dispetti finita in tribunale. Roberto, 62 anni, e Luigina, 59 anni, iniziano la relazione nel 1995 quando si conoscono, per motivi di lavoro, nelle campagne tra San Carlo Canavese e Ciriè. Sono due impresari agricoli che si lasciano poco prima del 2010, anno in cui sono iniziati i diverbi.

E’ il quotidiano La Stampa a delinearne la vicenda legale iniziata  con denunce e controdenunce, cause di lavoro e infine con una serie di multe (20mila euro l’importo totale) che Luigina avrebbe preso alla guida dell’auto dell’ex compagno. Lei, la donna lasciata, ora è sotto processo a Ivrea, colpevole secondo la Procura di violazione, sottrazione e soppressione di corrispondenza.  

Sono le multe, una dozzina in tutto per transito con il semaforo rosso, che lei avrebbe preso utilizzando l’auto di proprietà di Roberto, ma nascondendogli tutte le volte gli avvisi della polizia municipale del paese. Morale della favola, lui un giorno si è ritrovato a dover pagare ingiunzioni che sfiorano i 20 mila euro. “Me ne ha fatte di tutti i colori – racconta Roberto in aula -, siamo finiti più volte davanti al giudice tra cause di lavoro e quant’altro. Ma non pensavo arrivasse a tanto”. Il processo è stato rinviato al 16 marzo.  
 

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

TorinoToday è in caricamento