Cronaca

Coppia risultata positiva al coronavirus dopo un ricovero ordinario: oltre 30 persone in quarantena

Tra medici, infermieri, parenti e pazienti

Immagine di repertorio

Due anziani erano stati ricoverati domenica in medicina alle Molinette per quella che si pensava fosse una banale influenza e non avrebbero detto al personale sanitario che il figlio lavora a Lodi ("Zona rossa") e che era venuto a Torino a trovarli.

L’esito del tampone eseguito ha dato esisto positivo al coronavirus e ieri, giovedì 5 marzo, nella stessa giornata del responso, le loro condizioni sono peggiorate: l'uomo si trova in terapia intensiva.

Ora sarà sottoposto a quarantena il personale sanitario coinvolto, i familiari e altri pazienti del reparto.   

Qui la ricostruzione degli eventi secondo la nota diffusa dalla Regione Piemonte.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Coppia risultata positiva al coronavirus dopo un ricovero ordinario: oltre 30 persone in quarantena

TorinoToday è in caricamento