Cronaca

Luxemburg e Copernico aperti al rientro dalle vacanze natalizie

La procura di Torino avalla il piano della Provincia per la messa in sicurezza dell'edificio che ospita le scuole superiori Luxemburg e Copernico. Il 7 gennaio gli istituti saranno aperti

Il piano messo a punto dalla Provincia di Torino, insieme ai presidi degli istituti interessati ed all'Asl, ha ricevuto l'approvazione da parte della Procura di Torino. Il Luxemburg e il Copernico il 7 gennaio, al rientro dalle vacanze natalizie, saranno regolarmente aperti.

Prima di dare il via libera, il pm Raffaele Guariniello ha interpellato un ingegnere del Politecnico, il quale ha dato un giudizio sostanzialmente positivo. I problemi sono legati al rischio di cedimenti dei controsoffitti e alla possibile esposizione, per chi frequenta i locali, a fibre di lana di vetro, materiale isolante che, come hanno stabilito i tecnici dell'Istituto superiore di sanità di Roma contattati dalla procura, può essere cancerogeno.

Il piano prevede la bonifica completa nella prossima estate, quando gli studenti saranno in vacanza. Il costo è stato stimato intorno ai 2,2 milioni di euro.

Dei quattro settori che compongono il complesso uno verrà chiuso, insieme agli auditorium, per consentire l'esecuzione dei lavori di messa in sicurezza, resi possibili da uno stanziamento di fondi a carattere di urgenza. Quanto agli altri, il rischio di una dispersione delle fibre di lana verrà scongiurato grazie all'applicazione di teli di polietilene.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Luxemburg e Copernico aperti al rientro dalle vacanze natalizie

TorinoToday è in caricamento