Contromano in autostrada per due chilometri: fermato, scatta la revoca della patente

Automobilisti danno l'allarme

immagine di repertorio

Un 71enne italiano residente nel Biellese è stato fermato dalla polizia stradale di Novara nel pomeriggio di domenica 14 aprile 2019 dopo avere percorso per due chilometri contromano l'autostrada Torino-Milano tra Rondissone e Verolengo.

L'anziano, al volante di una Fiat Panda, aveva imboccato la carreggiata per Milano procedendo però in direzione di Torino. Sono stati gli altri automobilisti a dare l'allarme. Fortunatamente non si è scontrato con nessun altro veicolo.

All’uomo, oltre alla revoca della patente, sono state contestate diverse contravvenzioni al codice della strada. La vettura è stata sottoposta a fermo amministrativo per tre mesi.

Potrebbe interessarti

  • Sagre, feste e prodotti tipici: 6 appuntamenti da non perdere a luglio

  • Insalata di petti di pollo alla piemontese: una ricetta veloce, fresca e saporita

  • "Quando la bicicletta non sta sul balcone"

  • Bidoni della spazzatura, puliti ed igienizzati: addio cattivi odori

I più letti della settimana

  • Autocisterna travolge bici, ragazza resta schiacciata sotto le ruote: morta

  • Tragedia nella serata: donna si suicida gettandosi dal settimo piano

  • Scendono a cambiare la gomma a terra, passa un'auto e li travolge: due morti e un ferito

  • Terribile scontro fra due veicoli: morto un papà, due feriti

  • Auto esce di strada e si schianta contro un albero, medico grave in ospedale

  • Addio a Sabino, una roccia sul ring e un papà dolcissimo

Torna su
TorinoToday è in caricamento