Lunedì, 17 Maggio 2021
Cronaca Raccordo autostradale Torino-Pinerolo

Contromano in autostrada con l'Ape Piaggio, fermato dopo 10 chilometri

E' avvenuto nella notte sul raccordo Torino-Pinerolo. Protagonista un 57enne che era completamente ubriaco

Un'Ape Piaggio (immagine di repertorio)

Con la sua Ape Piaggio ha percorso dieci chilometri contromano sul raccordo autostradale Torino-Pinerolo.

Protagonista dell'accaduto, nella notte di oggi, domenica 19 marzo 2017, è stato un italiano di 57 anni residente a Luserna San Giovanni che è stato bloccato dalla polizia stradale alle 3 all'altezza dello svincolo di Volvera. Viaggiava in direzione di Torino ma nella carreggiata riservata ai mezzi diretti nel senso opposto.

Poco prima, con il mezzo a tre ruote (che per la verità non può neppure circolare in autostrada), aveva imboccato il raccordo da Pinerolo credendo di dirigersi verso casa: così, almeno, ha raccontato alla pattuglia, che non ci ha messo molto a capire che era completamente ubriaco.

L'uomo aveva un tasso di alcol nel sangue superiore a quattro volte il limite di legge (due grammi per litro, mentre il limite è di 0,5) ed è stato accompagnato all'ospedale San Luigi di Orbassano dove ha smaltito la sbornia.

Oltre a denunciarlo per guida in stato di ebbrezza, gli agenti lo hanno segnalato alla prefettura in modo che venga disposta la revoca della patente. Il veicolo è stato requisito in attesa che un familiare lo vada a recuperare.

Nella notte la Polstrada torinese ha fermato altri tre automobilisti ubriachi al volante.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Contromano in autostrada con l'Ape Piaggio, fermato dopo 10 chilometri

TorinoToday è in caricamento