rotate-mobile
Giovedì, 2 Dicembre 2021
Cronaca Barriera di Milano / Corso Palermo, 97

Corso Palermo: esercizio abusivo della professione di medico-farmacista

Un venditore di nazionalità nigeriana è stato deferito dopo un controllo congiunto di Nucleo di Polizia Amministrativa della Polizia Municipale. Vendeva tubetti di crema sospetti

Nella serata di ieri, giovedì 20 ottobre, è stato effettuato un controllo congiunto tra personale del Nucleo di Polizia Amministrativa della Polizia Municipale di Torino e personale della Polizia di Stato Commissariato Barriera di Milano presso un esercizio commerciale di generi alimentari di corso Palermo 97. Gli Agenti hanno accertato la vendita di creme medicinali e così il titolare dell'attività, di etnia nigeriana, è stato deferito all'Autorità Giudiziaria per esercizio abusivo della professione di medico-farmacista. Il principio attivo contenuto nei prodotti venduti, tubetti di crema, è risultato essere un derivato cortisonico e tale principio attivo, contenuto nei medicinali italiani, è acquistabile solo previa presentazione di ricetta medica. Al fine di evitare che il reato venisse portato a conseguenze ulteriori, nonchè per salvaguardale la salute pubblica, la Polizia Municipale ha provveduto a sottoporre a sequestro giudiziario 29 tubetti di questa crema medicinale. E' stata anche rilevata la presenza di un soppalco di cui non si è potuto accertare al momento la regolarità autorizzatoria e si è provveduto a segnalarlo alla Divisione comunale competente per gli accertamenti del caso.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Corso Palermo: esercizio abusivo della professione di medico-farmacista

TorinoToday è in caricamento