Cronaca

Sicurezza nelle stazioni, identificate 20.096 persone in tre mesi

Arrestate 19 persone, elevate 190 sanzioni

Il Compartimento di Polizia Ferroviaria per il Piemonte e Valle d’Aosta, con il Reparto Mobile di Torino e delle Unità Cinofile Antisabotaggio e Antidroga, ha organizzato molteplici servizi durante i mesi estivi volti a garantire la sicurezza dei viaggiatori e di tutti coloro che lavorano in ambito ferroviario sia nelle stazioni che a bordo dei treni. 

Complessivamente sono state identificate 20.096 persone, di cui 7.435 straniere e 793 minori. Di queste, ben 6.103 persone sono state identificate a bordo treno. Sono stati tratte in arresto 19 persone, di cui 16 straniere e denunciate a piede libero 248 persone delle quali 160 straniere, nonché rintracciati 8 minori allontanatisi dalle loro abitazioni.

Considerevole anche il numero delle contravvenzioni elevate, complessivamente 190 di cui 95 al Regolamento di Polizia Ferroviaria, con contestuali controlli di ben 2.696 veicoli.  
 

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Sicurezza nelle stazioni, identificate 20.096 persone in tre mesi

TorinoToday è in caricamento