menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay
Immagine di repertorio

Immagine di repertorio

Controlli anti smog, arrivano altri 14 verbali ma l'inquinamento non si arresta

Le concentrazioni di Pm10 nell'aria sono risultate più alte negli ultimi giorni, nonostante il blocco

Continuano i controlli per il rispetto dell’ordinanza antinquinamento, che resterà in vigore per i veicoli privati diesel euro 3 fino a domani, lunedì 19 dicembre.

Nella giornata di sabato 17 dicembre sono stati fermati e controllati 184 veicoli. Risultano “solo” 14 i verbali.

Nonostante il blocco, però, l'inquinamento non sembra fermarsi. Le concentrazioni di Pm10 nell'aria sono risultate più alte nei giorni del blocco che in quelle precedenti.

Ricordiamo che i veicoli adibiti al trasporto merci alimentati a benzina, metano e GPL con omologazioni precedenti all’Euro 1 o alimentati a diesel con omologazioni precedenti all’Euro 3 aventi massa massima non superiore a 3,5 tonnellate utilizzati per il trasporto e la distribuzione delle merci e per l’esercizio delle attività commerciali, artigianali, industriali, agricole e di servizio (categoria N1) non potranno circolare dalle 8.30 alle 14 e dalle 16 alle 19. 

TRASPORTO PERSONE
dalle 8 alle 19 a tutti i veicoli adibiti al trasporto persone aventi al massimo 8 posti a sedere oltre il conducente (categoria M1):
- alimentati a benzina, metano o GPL con omologazioni precedenti all’Euro 1;
- alimentati a diesel con omologazioni precedenti all’Euro 4.
È altresì vietata negli stessi orari la circolazione dinamica dei ciclomotori e motocicli con motore termico a due tempi delle categorie L1 e L3 non conformi alla normativa Euro 1.

TRASPORTO MERCI 
dalle ore 8.30 alle 14 e dalle 16 alle 19 a tutti i veicoli adibiti al trasporto merci aventi massa massima non superiore a 3,5 ton utilizzati per il trasporto e la distribuzione delle merci e per l’esercizio delle attività commerciali, artigianali, industriali, agricole e di servizio (categoria N1):
- alimentati a benzina con omologazioni precedenti all’Euro 1;
- alimentati a diesel con omologazioni precedenti all’Euro 4.
È altresì vietata, negli stessi orari, la circolazione dinamica dei ciclomotori e motocicli con motore termico a due tempi a tre ruote delle categorie L2, L4 e L5 non conformi alla normativa Euro 1.
I veicoli per trasporto persone di categoria M1 utilizzati dagli agenti di commercio che siano iscritti al ruolo presso la Camera di Commercio ai sensi della legge 204/1985 sono oggetto degli stessi orari di limitazione dei veicoli adibiti al trasporto merci di categoria N1. L’iscrizione al ruolo deve essere attestata da un documento della Camera di Commercio.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

TorinoToday è in caricamento